ANTARES, SPLENDIDO 2019

0
312

Il direttore sportivo di ASD pallavolo Antares, Massimo Staderoli, fa il consueto bilancio di fine anno dell’attività di Pallavolo Antares.

” Dopo i grandi successi del 2018 sapevamo che non sarebbe stato facile confermarci ad alti livelli, ma con l’impegno di tutti siamo riusciti a mantenere il nostro ruolo di società ai vertici della pallavolo giovanile veronese.

La scelta di affrontare due campionati impegnativi, come la Prima Divisione con la U16 e la serie C con la U18 poteva sembrare rischiosa, ma si è invece rivelata assolutamente formativa per le nostre squadre, che hanno chiuso i rispettivi campionati a centro classifica.

Nel frattempo, abbiamo raggiunto LR finali provinciali con 4 squadre su sei, unica società a Verona, con il titolo in U18, il secondo posto in U14 e U16 ed il terzo in U12. Abbiamo piazzato la U14, la U16 e la U18 ai campionati regionali, raggiungendo la semifinale regionale con la U18.

In estate abbiamo decido di alzare ulteriormente il livello dei campionati ai quali partecipare con le nostre giovanili, acquisendo una serie D per la nostra U16 e una serie B2 per la nostra 18.

Abbiamo rinforzato le squadre, acquisendo  da tutta Italia atlete Under di sicuro talento, cercando di proseguire nel nostro progetto- guida: formare atlete, compito nel quale il nostro direttore tecnico Claudio Feyles ed il suo staff stanno mettendo tutte le loro energie.

L’anno 2019 si chiude con tutte le squadre giovanili Antares in testa ai rispettivi campionati. La U16 e la U18 sarebbero salve in serie D ed in B2 se i campionati si concludessero adesso. È vero, non abbiamo ancora fatto nulla, parliamo solo di piazzamenti.

Tra l’altro, quest’anno il livello tecnico della provincia si è notevolmente alzato, Arena volley ha conquistato un eccellente quinto posto all’Anderlini Winter Cup in U18, Villafranca ha piazzato all’ottavo posto la sua U14 nello stesso torneo, In volley U18 ha conquistato il terzo posto al torneo di Fano…noi stessi, al torneo di Asti, abbiamo ottenuto un brillante 8° posto von la U13 ed il 9° con la U12. Mai come quest’anno la lotta per i titoli provinciali sarà una battaglia sportiva. Noi cercheremo di farci trovare pronti, e di raggiungere tutti gli obiettivi che ci siamo posti.

Per fare questo, dovremo continuare a lavorare con la sinergia che abbiamo avuto finora tra società, atlete, allenatori e genitori.

Sono fiducioso che faremo un buon lavoro.

Buon anno a tutti!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui