Finisce con la prima giornata l’avventura della U14 Vidata nel Campionato Regionale.

Le ragazzine di Claudio Feyles tornano a casa con tre sconfitte, conquistando un solo set.

È ancora troppo ampio il divario tra la provincia di Verona ed il resto del Veneto in questa categoria, a dimostrazione che il lavoro da fare è principalmente nel settore delle più piccole.

Anche la U16 era al suo esordio nel campionato regionale, anche lei al terzo anno consecutivo. L’esordio coincide con una brillante vittoria casalinga per 3-0 contro il Medovolley. Domenica prossima è attesa alla seconda partita, ancora casalinga, con Feltre.

La stessa squadra in Prima Divisione mette paura alla terza in classifica Buttapietra e cede soltanto al tie break dopo oltre due ore di partita.

Un punto importante per tentare di salvare la categoria senza passare dai play-out

La U18 in Serie C vince una combattuta partita casalinga con Cavazzale, che a discapito della classifica tranquilla è venuta a Verona con l’intento di vincere il match. La partita si è conclusa con la vittoria di Vidata al tie break, che conquista due punti molto importanti per la salvezza .

Infine, le piccole U12 di Paolo Filippi incappano nella loro prima sconfitta stagionale a San Martino con Ipervolley, mantenendo però immutate le loro chances per le fasi finali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *