CEREA-VIDATA ANTARES  0-3

(22/25, 24/26, 12/25)

Con il sesto 3-0 su sei incontri, Vidata Antares vince  girone A del Campionato U18 e si appresta ad affrontare la seconda fase,  nella quale si misurera’ con le migliori U18 della provincia.

Il 3-0 non deve ingannare,  in quanto la vittoria non è stata affatto agevole.

Claudio Feyles si presenta con Staderoli al palleggio,  Zaniboni e Fedrizzi di banda,  Mafficini e Ferrarini al centro,  Bardin opposto e Leone libero.

Vidata si porta rapidamente sul 7-3, complice un timore iniziale della squadra d Luca Beltrame.

Tuttavia la ricezione di VIDATA non è  mai precisa,  e così,  grazie anche ad alcuni errori in battuta,  Cerea si fa sotto difendendo molto bene.

Il set viene chiuso da VIDATA Antares che sfrutta al meglio le ricostruzioni.

Nel secondo set Cerea parte bene ed è  sempre avanti nel punteggio,  fino al 15/11. La ricezione non funziona e gli attaccanti hanno le polveri bagnate.

Poi, grazie alle indicazioni di Feyles,  vidata aggiusta il servizio e chiude il set ai vantaggi.

Senza storia il terzo set,  dove finalmente le antaressine,  con un servizio finalmente efficace ed una ricezione precisa, possono scatenare i centrali con  potenti primi tempi che le ragazze di Cerea,  tra l’altro senza il loro miglior attaccante uscito per infortunio,  non riescono ad arginare.

Peccato per l’infortunio di Scapini,  alla quale auguriamo un sincero in bocca al lupo e complimenti alla formazione di Cerea, l’unica squadra finora in grado di mettere in difficoltà Antares.