Non crediamo sia mai successo, in quesa stagione, di chiudere una giornata con sole sconfitte.

Le piccole della terza divisione young hanno subito un 3 a 0 in trasferta con DUAL VOLLEY ( 25/17, 25/23, 25/20) senza però sfigurare contro la capolista del girone F , composta da atlete U16.

Le U13 di FILIPPI escono sconfitte nel quarto di finale giocato a BOVOLONE per 3 a 0 ( 25/23, 25/15, 25/21 ) e vedono sfumare la possibilità di accedere alle semifinali, possibilità che sarebbe potuta concretizzarsi se le giovani U13 avessero giocato con meno timore. Covunque brave, entrare nelle prime otto squadre di Verona è un ottimo risultato.

In serata, la SERIE D esce sconfitta nel match a VILLAFRANCA per 3 a 1 ( 25/21, 18/25, 27/25, 25/13 ), subendo la terza sconfitta consecutiva, la prima senza portare a casa punti.

Le ragazze di SALPIANI sono mancate soprattutto in ricezione, subendo oltre misura la battuta avversaria, senza riuscire a controbattere efficacemente nelle ricostruzioni.

È indubbio che stasera abbiano affrontato la squadra più in forma del campionato, che ha inanellato la nona vittoria consecutiva e che dispone di atlete di categoria superiore. Ma comunque VIDATA stasera non ha giocato ai suoi livelli abituali.

È evidente che coach SALPIANI dovrà studiare dei correttivi per invertire questo trend negativo fin da sabato prossimo, quando alla Palazzina arriverà SOLESINO, che segue a due punti di distanza.